Cerca nel Sito

Sblocca Italia, via libera dalla Camera. Novità per l’edilizia sanitaria

Approvato il disegno di legge di conversione del decreto Sblocca Italia - decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133

image_pdfimage_print

Prevista l’accelerazione del piano da 4 miliardi per la depurazione e per la difesa del suolo. Salta il raddoppio del fondo per le calamità. Proroga a 36 mesi per la richiesta di ammissione al finanziamento statale per l’edilizia sanitaria. Approvato il decreto-legge 12 settembre 2014, n. 133, recante “Misure urgenti per l’apertura dei cantieri, la realizzazione delle opere pubbliche, la digitalizzazione del Paese, la semplificazione burocratica, l’emergenza del dissesto idrogeologico e per la ripresa delle attività produttive”.

Leggi

 

Guarda anche

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>