L'ultima sconfitta della Raggi arriva dal ciclismo


broma_gitalia18_lgx

Caro sindaco, cara Raggi, sempre piu pallida, emaciata, imbronciata:
ancora una volta non hai perso l’occasione per trasformare un evento dal grande richiamo popolare, la corsa ciclistica che avrebbe dovuto attraversare la vecchia Roma, con l’attenzione di centinaia di migliaia di persone attratte da questo appuntamento, in una squallida sconfitta.

Ancora una volta le buche di Roma hanno avuto la meglio, e la squadra di ciclisti ha abbandonato la partita prima che succedesse qualche brutto incidente ad uno di loro.

Peccato che i comuni cittadini non possano abbandonare le loro attività come hanno fatto i ciclisti e debbano rischiare la vita tutti i giorni.

Non credo che sull’ennesima figuraccia di questo consiglio comunale si debbano spendere tante parole.

Credo invece che sarebbe sintomo di intelligenza fare un esame critico delle proprie possibilità riconoscendo che il ruolo ricoperto è assai lontano dalle tue capacità: Roma ed i romani ti ricorderebbero con piacere se riuscissi a fare questo percorso.

buc_roma_ciclisti