Cerca nel Sito

SPA (Speciale Politica Abitativa) è un dossier di approfondimento giornalistico di UniatLazio

image_pdfimage_print

Abitare in Regione, ed in particolare a Roma, a Latina  e nelle cittadine che hanno visto riversarsi le numerose famiglie espulse da Roma,  per il tragico differenziale tra i redditi percepiti ed i canoni richiesti è una condizione  ormai totalmente fuori controllo e tutte le istituzioni preposte a garantire e tutelare coloro che non possono acquistare e debbono vivere in una casa in affitto,  non solo non  sono più in grado di garantire questo diritto fondamentale, ma non sono neanche in grado di garantire il rispetto minimo di regole elementari quali la difesa dall’occupazione selvaggia degli appartamenti abitati, la sicurezza  più elementare da fughe di gas o da impianti elettrici totalmente fuori controllo, per non parlare della totale tolleranza ed acquiescenza verso l’allegra usanza di contratti rigorosamente in nero, diffusissimi e non contrastati.

Nonostante nel Lazio accada tutto ciò, il consiglio regionale ed i  politici romani mandano periodicamente messaggi euforici di strategie vittoriose che non hanno nessun riscontro nella realtà.

Negli ultimi giorni le nostre riflessioni sono state avvalorate da una serie di avvenimenti accaduti nella nostra città.

Abbiamo deciso di sviluppare il tema dell’inefficienza totale della politica abitativa nel Lazio sviluppando ogni giorno uno dei temi che di questo argomento costituisce l’impalcatura.

Per una maggiore comprensione dell’insieme intendiamo suddividere l’argomento in tre  capitoli:

  • l’auto incensamento delle istituzioni
  • la realtà dell’edilizia pubblica
  • le case date in affitto dai proprietari privati

Guarda anche

Share This Post

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>